Eventi

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato agli studenti dell’I.I.S.S. “E. MEDI” di Galatone (LE), che sono stati ospiti del Distretto Tecnologico High Tech (DHITECH Scarl) presso il Campus Ecotekne dell’Università del Salento.

    Continuano gli appuntamenti per gli studenti delle Scuole Superiori del Salento, realizzato nell’ambito del Progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, giunto alla sua 4a edizione, promosso dal Servizio Edilizia, Programmazione Rete Scolastica e Patrimonio provinciale della Provincia di Lecce, diretto da Dario Corsini e realizzato da Gianni Podo.

    Gli studenti sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro le principali attività e i Progetti di Ricerca del Distretto, tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita varie Aziende Socie, Spin-Off, Sostenute ed Enti di Ricerca. Con l’occasione il Prof. Patrono della Facoltà Di Ingegneria – Unisalento ha presentato il corso di Laurea in Ingegneria dell’Informazione e le opportunità occupazionali. Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre ai laboratori presso le Aziende appartenenti all’Ecosistema del Dhitech: APPHIA Srl, EKA Srl, STMicroelectronics Srl, ZeroDD SC.

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato agli studenti del Liceo Scientifico Statale “G. Banzi Bazoli” di Lecce (LE), che sono stati ospiti del Distretto Tecnologico High Tech (DHITECH Scarl) presso il Campus Ecotekne dell’Università del Salento.

    Continuano gli appuntamenti per gli studenti delle Scuole Superiori del Salento, realizzato nell’ambito del Progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, giunto alla sua 4a edizione, promosso dal Servizio Edilizia, Programmazione Rete Scolastica e Patrimonio provinciale della Provincia di Lecce, diretto da Dario Corsini e realizzato da Gianni Podo.

    Gli studenti sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro le principali attività e i Progetti di Ricerca del Distretto, tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita varie Aziende Socie, Spin-Off, Sostenute ed Enti di Ricerca. Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre ai laboratori presso gli istituti IMM e ISASI del CNR.

        

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato a 34 studenti del Corso di Tecnologia dei Cicli Produttivi del Dipartimento di Scienze dell’Economia – Università del Salento che sono stati oggi ospiti del DHITECH.

    Gli studenti, accompagnati dalla Prof.ssa Stefania Massari, sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro l’Ecosistema del Distretto, le principali attività e i Progetti di innovazione condotti e in corso tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita Aziende Socie, Aziende Sostenute ed Enti di Ricerca.

    Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre alle presentazioni di dettaglio presso i laboratori delle Aziende Apphia Srl, ZeroDD Soc. Coop. e dell’Ente di Ricerca CNR-ISASI (Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti), che hanno illustrato agli studenti, anche attraverso modalità interattive, le attività e i progetti di innovazione in corso.

        

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato a 37 studenti dell’I.I.S.S. “E. Fermi” di Lecce (LE), che sono stati ospiti del Distretto Tecnologico High Tech (DHITECH Scarl) presso il Campus Ecotekne dell’Università del Salento.

    Continuano gli appuntamenti per gli studenti delle Scuole Superiori del Salento, realizzato nell’ambito del Progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, giunto alla sua 4a edizione, promosso dal Servizio Edilizia, Programmazione Rete Scolastica e Patrimonio provinciale della Provincia di Lecce, diretto da Dario Corsini e realizzato da Gianni Podo.

    Gli studenti sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro le principali attività e i Progetti di Ricerca del Distretto, tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita varie Aziende Socie, Spin-Off, Sostenute ed Enti di Ricerca. Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre alle presentazioni e ai laboratori presso le aziende APPHIA S.r.l., DHITECH S.c.ar.l., EKA S.r.l., ENGINEERING I.I. S.p.A., EXPRIVIA/ITALTEL S.p.A., ZeroDD S.C.

       

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato in occasione del 60° Congresso della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare (SIB 2019) che si è tenuto a Lecce dal 18 al 20 settembre 2019 ed al quale il Dhitech Distretto Tecnologico High-Tech S.c.a.r.l. ha partecipato in qualità di Sponsor.

    Durante queste giornate il Dhitech ha esposto un Poster per presentare gli ultimi risultati scientifici ottenuti nell’ambito del progetto UNIHEMP. In particolare, le attività di ricerca previste per l’unità Dhitech-CNR Nanotec riguardanti l’analisi della composizione chimica della biomassa di canapa industriale hanno portato alla scoperta di una nuova molecola bioattiva che fa parte della classe dei fitocannabinoidi, importantissimi metaboliti secondari prodotti dalla pianta caratterizzati da rilevanti proprietà farmacologiche. Nello specifico, è stata dimostrata la presenza di un analogo del cannabidiolo (CBD), principale componente della canapa industriale, che il gruppo di ricerca ha chiamato cannabidibutolo. Questa nuova molecola è stata isolata e completamente caratterizzata dal punto di vista chimico-fisico e la sua identità strutturale è stata confermata attraverso sintesi stereoselettiva in laboratorio. Sono in corso gli studi in vitro e in vivo per valutare il suo profilo farmacologico e tossicologico.

      

     

  • Un Poster del Progetto UNIHEMP è stato presentato in occasione del LXIII Convegno Annuale della SIGA – Società Italiana di Genetica Agraria – dal titolo “Science and innovation for sustainable agriculture intensification: the contribution of plant genetics and breeding” tenutosi a Napoli dal 10 al 13 Settembre 2019.

    L’evento è stato incentrato su: Genetica e riproduzione per la resistenza alle malattie nelle piante; Epigenoma dietro tratti agricoli; Fenomica avanzata per accelerare l’identificazione dei geni e l’allevamento delle piante; Genetica delle piante e biologia molecolare; Genetica e allevamento delle colture mediterranee; Diversità ed evoluzione genomica; Modifica del genoma per il miglioramento delle colture; Simposio – Le piante interagiscono con altri organismi.

    Guarda il Poster UNIHEMP Congresso SIGA2019

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato in occasione del Fascination of Plant Day 2019 che si è tenuto a San Lazzaro di Savena (BO) il 16 Maggio 2019.

    L’evento, condotto dai Ricercatori del CREA, ha cercato di rispondere in modo semplice e appassionante alle domande “le piante sono in grado di apprendere dall’ambiente che le circonda e di conservare in memoria delle informazioni che a volte possono essere ereditate dalla progenie? La nuova branca della genetica che prende il nome di epigenetica potrebbe rivoluzionare almeno in parte la teoria evolutiva cosi come la conosciamo tradizionalmente dai libri di biologia?”.

    Nel pomeriggio i ricercatori del CREA hanno inoltre coinvolto il pubblico nelle loro attività di ricerca, tra le quali il Progetto UNIHEMP.

    Guarda il Poster OpificioCanapa

    Guarda la Locandina Fascination of Plant Day 2019

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato a 38 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Meucci” di Casarano (LE) , che sono stati ospiti del Distretto Tecnologico High Tech (DHITECH Scarl) presso il Campus Ecotekne dell’Università del Salento.

    E’ il secondo appuntamento per gli studenti delle Scuole superiori del Salento, realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosso dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico e realizzato da Gianni Podo.

    Gli studenti sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro le principali attività e i Progetti di Ricerca del Distretto, tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita varie Aziende Socie, Spin-Off, Sostenute ed Enti di Ricerca. Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre alle presentazioni e ai laboratori presso le aziende APPHIA S.r.l., DHITECH S.c.ar.l., EKA S.r.l., ENGINEERING I.I. S.p.A., ZeroDD S.C.

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato a 32 studenti dell’Istituto Tecnico Statale “Michele Laporta” di Galatina , che sono stati ospiti del Distretto Tecnologico High Tech (DHITECH Scarl) presso il Campus Ecotekne dell’Università del Salento.

    L’appuntamento per gli studenti delle Scuole superiori del Salento è stato realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosso dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico e realizzato da Gianni Podo.

    Gli studenti sono stati accolti dai referenti del DHITECH che hanno illustrato loro le principali attività e i Progetti di Ricerca del Distretto, tra i quali il Progetto UNIHEMP, nonché l’Edificio Tecnologico che ospita varie Aziende Socie, Spin-Off, Sostenute ed Enti di Ricerca. Nel corso della giornata, gli studenti hanno partecipato inoltre alle presentazioni e ai laboratori presso le aziende APPHIA S.r.l., DHITECH S.c.ar.l., ENGINEERING I.I. S.p.A., GHIMAS S.p.A., ZeroDD S.C.

        

  • Il Progetto UNIHEMP è stato presentato al Meeting DIRE Capana FARE Progresso, 1° Meeting sulla canapa industriale e i suoi derivati organizzato nei giorni 10 e 11 Novembre 2018 presso la Masseria Didattica Lama Balice di Bitonto (BA).

    L’iniziativa ha avuto come obiettivo quello di creare l’opportunità di suscitare e consolidare l’interesse verso una pianta che fa parte della nostra storia e che potrà rilanciare la nostra economia dal basso, sostenendo in tal senso le tante piccole realtà che operano in ambito canapa, in un percorso che lega workshop, cultura, musica, racconti, giochi, show-cooking e tanto altro.

    La manifestazione ha impegnato un’area espositiva di 300 mq complessivi e ha investito tre macro aree:

    1. “canapa industriale”, dedicata alle realtà agricole ed industriali della filiera della canapa che,
      coltivandola e lavorandola, la trasformano in tessuti, abbigliamento, componenti per la bioedilizia, etc…;
    2. “grow-head-seeds” per le aziende che promuovono l’alta tecnologia per la coltivazione, le genetiche più resistenti e le attrezzature più innovative per l’uso ricreativo;
    3. canapa terapeutica, ossia gli usi terapeutici dei principi attivi della canapa per curare alcune
      malattie.

    Nel corso dell’evento, si sono susseguiti importanti momenti di formazione ed informazione sulle proprietà della canapa, sugli aggiornamenti legislativi e sulle potenzialità illimitate di questa pianta per lo sviluppo di una nuova economia, grazie all’intervento di esperti dei settori agricolo, scientifico, sanitario, economico e legislativo, tra i quali il Prof. Cannazza, Responsabile Scientifico del Progetto UNIHEMP.